...Perdersi nei colori...
Sospesa

OGGI LA VERA TRASGRESSIONE E' LA NORMALITA'...SPAZIO LIBERO DI UNA S-CALMA-NATA... Qui troverete brevi pensieri, i miei lavori di grafica, i miei disegni, i miei dipinti, le mie foto, aforismi, video..... e non dimenticate ogni tanto di aggiornare la pagina!;-)

martedì, settembre 19, 2006

Non ti conosco...


Alcune volte ci sono persone di cui non sappiamo niente e nè loro di te, però come una specie di magia sembrano saper guardare oltre.Non conosco il tuo volto, non conosco il tuo vero nome ma voglio ringraziare questo pittore per ciò che mi ha scritto!

Cinzia ho visto i tuoi lavori e devo dire che la prima impressione e’ che si avvertono subito in essi un certo senso di inquietudine e disagio interiori.
Leggendo la tua biografia ne ho avuta poi conferma.
Nei tuoi quadri trovo una pittura che rinuncia all’ idea del bello ideale in favore di un bisogno di comunicare, di esteriorizzare la tua emotivita’.
In tal senso ritengo che il tuo modo di dipingere sia di matrice fortemente espressionista.
Non ti interessa riprodurre la realta’ cosi’ com’ e’, ma gridare al mondo quello che hai dentro, e ci arrivi attraverso un uso semplificato di forme e colori, che a volte raggiungono tonalita’ fosche, cupe, drammatiche fino ad arrivare al nero del lutto e dell’angoscia.
In alcuni tuoi dipinti ritrovo Munch e kokoschka e penso che come essi anche tu avverta il malessere di un’ intera epoca, quella che stiamo vivendo. La tua sensibilita’, non comune, ti spinge a cogliere il senso di angoscia esistenziale, e l’ ipocrisia di una societa’ di cui non riesci piu’ a comprendere il senso e la direzione, al punto da rifugiarti “nel tuo guscio domestico”, come si coglie anche dall’ ambientazione delle tue opere, che sono molto comunicative anche se dure.
Un giorno un raggio di sole primaverile ti ha pero' sorpresa squarciando il velo di solitudine dei tuoi ritratti e una ballerina si e’ messa a danzare.
Ti auguro che quella danza continui per molto tempo ancora e possa rappresentare la liberazione da tutte le tue angustie.


Grazie, ogni tanto c'è vita su questa terra arsa di umanità!

13 Comments:

At 10:49 AM, Anonymous Anoni-mouse said...

Davvero molto bella questa analisi dei tuoi lavori. Complimenti da parte mia al pittore-commentatore.

 
At 11:00 AM, Anonymous cinzia said...

Sembra che mi abbia letto dentro?
Tu che mi conosci che ne pensi?

 
At 1:49 PM, Anonymous Amatrix said...

Beh, complimenti veramente. Mi sembra che ci abbia colto. Bellissima critica.
Non c'e' niente da fare: c'e' chi ha occhiali speciali e chi no; lui ce li ha.

 
At 1:51 PM, Anonymous cinzia said...

Tu gli occhiali ce li hai?;-)

 
At 2:15 PM, Anonymous Anoni-mouse said...

Inquietante!
Forse è Sgarbi con un altro NickName :-)

 
At 2:25 PM, Anonymous amatrix said...

Non cosi', Cinzia, non cosi', magari!
Ha ragione anoni-mouse

 
At 2:53 PM, Anonymous rickko said...

Ma perchè non credete nel potere delle immagini...e soprattutto della pittura..perchè ogni opera racchiude l'anima di chi l'ha creata con i suoi tormenti e i suoi desideri...è una rappresentazione, uno specchio dell'autore..una specie di carta di identità colorata e interpretata....è chiaro che chi riesce a percepire il linguaggio con cui parla l'opera riesce a cogliere anche chi l'ha concepita..soddisfatta?

 
At 3:04 PM, Anonymous cinzia said...

Sgarbi con tutta questa sensibilità umana, ne dubito!;-P

 
At 3:05 PM, Anonymous cinzia said...

Amatrix non ti sottovalutare arrgh!;-)

 
At 3:07 PM, Anonymous cinzia said...

Enriiii non ti arrabbiare sono più che soddisfatta!!!:-)

 
At 3:55 PM, Anonymous fernando said...

Davvero un'ottima analisi - scritta bene e confacente alla tua arte e, perché no, anche a te in quanto donna/artista.

 
At 3:57 PM, Anonymous cinzia said...

E' così vera Fè, che come o già detto a lui mi ha commossa!

 
At 10:52 PM, Anonymous giacomo said...

penso che la chiarezza dell' analisi sia dovuta al fatto che questo commentatore è un vero artista!

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Pagina Facebook di Cinzia Coratelli
Pagina Facebook di Cinzia Coratelli
Promuovi anche tu la tua pagina