...Perdersi nei colori...
Sospesa

OGGI LA VERA TRASGRESSIONE E' LA NORMALITA'...SPAZIO LIBERO DI UNA S-CALMA-NATA... Qui troverete brevi pensieri, i miei lavori di grafica, i miei disegni, i miei dipinti, le mie foto, aforismi, video..... e non dimenticate ogni tanto di aggiornare la pagina!;-)

giovedì, gennaio 04, 2007

Gennaio Febbraio

Mesi che sono sempre stati difficili per me.
Specialmente negli ultimi anni.
Questo è il periodo nel quale il mio umore vacilla violentemente,
dove l'ansia aumenta e tutto torna instabile e fragile.
Questi sono i mesi della regressione
quei mesi che risollevano la gabbia!
Proteggermi sì, ma fino a che punto?
E fine a che punto azzardare?
Il rischio di una ricaduta è sempre alle porte
ma così non si vive!
Morderò, chi si metterà nelle condizioni,
anche se per il mio bene,
di spaventarmi per proteggermi.

9 Comments:

At 12:21 PM, Anonymous eventounico said...

Invito "chi si metterà nelle condizioni, anche se per il tuo bene,di spaventarti per proteggerti" a stare attento

 
At 12:28 PM, Anonymous cinzia said...

Mio caro amico da quanto...:-)

 
At 3:25 PM, Anonymous rickko said...

ummm...beh sai gennaio e febbraio sono l'inizio di un ciclo nuovo, è naturale che ci si senta molto ansiosi...

 
At 5:47 PM, Anonymous Anonimo said...

contro l'ansia invernale ci vuole tanta luce gioviale :_)

 
At 6:01 PM, Anonymous cinzia said...

Amici miei vi adoro!!!

 
At 6:25 PM, Anonymous Anonimo said...

L'inverno è lungo ancora ma nel cuore appare la speranza nei primi giorni di malato sole la primavera danza... (F.Guccini)

Ciao Cinzia, BUON ANNO! ;-)

Luca

 
At 7:50 PM, Anonymous momyone said...

Ma come, domani non è il primo marzo? Devo aver caricato male il calendario. Su, su! Che la primavera è alle porte!

 
At 11:38 AM, Blogger Cinzia said...

Buon anno anche a te Luca!:-)

 
At 11:39 AM, Blogger Cinzia said...

Amica mia a pensarci si stanno allungando le giornate!!!;-)

 

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Pagina Facebook di Cinzia Coratelli
Pagina Facebook di Cinzia Coratelli
Promuovi anche tu la tua pagina